UKRA

A. Nobile (“Postcristianesimo”) ci informa che «il centro ucraino di riproduzione umana BiotexCom realizza “i sogni di genitori single, coppie eterosessuali e dello stesso sesso”. Questo, e il prezzo contenuto, ha contribuito a far diventare l’Ucraina il “mercato” più popolare per la maternità surrogata internazionale».

AFFITTO

M. Del Papa (17.5.24) si scaglia contro «la ignobile dittatura di pensiero satanicamente “gentile” che impone il noleggio di uteri in cliniche-lager dove le gravide, se non lo sapete, restano cinghiate ai letti per settimane, come animali da allevamento, non possono neppure canticchiare, neppure sentire una musica, altrimenti il feto sviluppa empatia, come natura ha deciso, e alle puerpere è negata ogni visione del loro frutto a pagamento, lo hanno comprato mostri danarosi e fluidi per “allattarli”, che è già violentare un neonato, mentre quelle madri abortite muoiono presto ammalate dei loro ormoni gonfiati, non fanno neppure in tempo a spendersi l’elemosina raccattata».

HASAN

«Hasan Hamis, l’immigrato marocchino che ha accoltellato un agente di polizia a Milano, lasciandolo in fin di vita, vive in clandestinità nel nostro paese da ben 22 anni. Ha alle spalle precedenti penali gravi, una serie di arresti e tre provvedimenti di espulsione. Però è ancora qui» (A. Bono, 11.5.24).

TOURNEE

Poiché sarò in tournée da domani, ecco tre Antidoti di fila, così non restate soli.

-Arresti alla Regione Puglia (sx)? E allora anche alla Regione Liguria (dx). Sotto elezioni, par condicio.

-Galà americani con attrici e cantanti: il trionfo del volgare e del pacchiano.

-Tappo attaccato al contenitore. Prima dell’intervento dei geni Ue il tappo lo buttavi nella plastica e il contenitore nella carta. Ora anche il tappo va nella carta. Contenti loro…